Linguine con salsa al vino rosso, guanciale e pecorino


Un piatto che riscalda il cuore, profondo e speziato. con le sfumature del vino, del pecorino e il gusto del guanciale. E cosa da non trascurare, veloce e pratico.

Ingredienti per 2 persone : 200 gr. linguine  – 40-50 gr. pecorino sardo grattugiato – peperoncino in fiocchi – 40 gr, guanciale - aglio - burro e olio e.v.o. - 1 ciuffetto di rosmarino facoltativo - prezzemolo tritato 
Per la salsa : 230 gr. vino rosso – 20 gr. marsala secco – 4 cucchiai di fondo bruno –1 pizzico di zucchero  – 1 cucchiaino di salsa di soia – spezie : 1 pezzetto di anice sellato – 2 bacche di ginepro – 1 chiodo di garofano – 1 bastoncino di cannella – 3 grani di all-spice – 3 grani di pepe nero  -un pizzico di zenzero in polvere – una grattatina di noce moscata -  tre rametti di timo – una fogliolina di salvia - una fogliolina di alloro – un gambetto di prezzemolo – una striscia di buccia di mela, una di limone e una di arancia - aglio


PREPARAZIONE
Rosolare il guanciale affettato senza altri condimenti. Scolarlo e tenerlo da parte.
Preparare la salsa : far ridurre il vino con il marsala a circa un terzo, assieme alle spezie, alle erbe aromatiche, alle bucce e all'aglio. Togliere dal fuoco e far raffreddare. Filtrare prima di usarlo  
In una padella scaldare un filo di olio con uno spicchio di aglio e un pizzico di peperoncino. Versarvi il vino, la soia e il fondo bruno e far addensare. A piacere, unire un ciuffo di rosmarino, da eliminare dopo pochi minuti. Se necessario unire un pizzico di zucchero. Regolare di sale e pepe. 
Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e ripassarla in padella con la salsa, bagnando con qualche cucchiaio della sua acqua di cottura. Unire il guanciale e il prezzemolo. Mantecare con burro e pecorino grattugiato e servire.

Commenti

Post più popolari